박박PARKPARK
No longer Gagok: Room 5

  • - Credits Ideazione e regia: PARK Minhee
    Con: AHN Yiho (Pansori) / JI Minah (Gagok) / LEE Jeun (Performance) / LEE Kipum (Gagok) / PARK Minhee (Gagok) / YUN Jaewon (Performance)
    Project manager: YI Cecilia Soojeong 
    Coproduzione: Festival Bo:m, Teatro Stabile dell'Umbria/Terni Festival  
    Durata: 20 minuti
    Per una persona alla volta
  • - InformazioniGIOVEDI 22 SETTEMBRE / H 19 > 21/CAOS- MUSEO DE FELICE
    TARIFFA 8€
  • - Linkhttp://parkparkvoice.wixsite.com/home
Condividi

Incantevoli interludi musicali, un concerto itinerante attraverso il passato della Corea.

“Un lungo corridoio in cui risuonano canti provenienti da stanze limitrofe.
Ogni voce interferisce con l’altra creando un nuovo timbro, per poi sparire di nuovo. Le strade dei cantanti e dei membri del pubblico si intrecciano nelle stanze di un edificio abbandonato, condividendo alcuni momenti e musica.
In questo luogo, in cui il trambusto del quotidiano si è fermato da tempo, il canto del Gagok coreano ha attraversato secoli per approdare ai giorni nostri in una nuova forma. Minhee Park, esperto cantante di gagok, interpreta questo antico canto, simile al song cycle occidentale, in un nuovo contesto.
La musica, intercettata e colta a metà tra l’ascolto e il passaggio, tra la presenza e la distanza, l’alienazione e l’intimità rivela tutta l’unicità della sua poesia in contrasto con l’austerità delle stanze”.

KATHARINA WISOTZKI

Dazzling Interludes of Sound. A Promenade Concert through Korea’s Past.

“A long corridor fills with the sound of singing from neighbouring rooms. One voice interweaves with another, a new timbre is created – only to disappear again. Singers and audience members cross paths in the rooms of an abandoned building, sharing the moment and the music. In this place, where the bustle of daily life ceased long ago, Korean gagok singing has travelled to us across centuries and continents to take on a new, contemporary form. Minhee Park, an accomplished gagok singer, will perform this traditional vocal music, which is similar to the Western song cycle, within a new framework. Caught between listening and passing by, between distance and presence, between the alien and the intimate, the music will reveal its unique poetry inside these austere rooms.”

KATHARINA WISOTZKI

  • Credits Ideazione e regia: PARK Minhee
    Con: AHN Yiho (Pansori) / JI Minah (Gagok) / LEE Jeun (Performance) / LEE Kipum (Gagok) / PARK Minhee (Gagok) / YUN Jaewon (Performance)
    Project manager: YI Cecilia Soojeong 
    Coproduzione: Festival Bo:m, Teatro Stabile dell'Umbria/Terni Festival  
    Durata: 20 minuti
    Per una persona alla volta
  • InformazioniGIOVEDI 22 SETTEMBRE / H 19 > 21/CAOS- MUSEO DE FELICE
    TARIFFA 8€
  • Linkhttp://parkparkvoice.wixsite.com/home
Share