ANA BORRALHO & JOÃO GALANTE (PT)
TRIGGER OF HAPPINESS

  • - CreditsConcept e direzione artistica: Ana Borralho & João Galante
    Light Design: Thomas Walgrave
    Suono:  Coolgate, Pedro Augusto
    Collaborazione alla drammaturgia: Fernando J. Ribeiro
    Assistenza artistica: Alface (Cátia Leitão), Antonia Buresi, Catarina Gonçalves e Tiago Gandra
    Coordinamento tecnico: Gi Carvalho
    Performers:  Arianna Argenti, Francesco Nikita Barbarossa, Maya Caston, Ester Ceccaroli, Francesca Covicchio, Rouguiatou Kante, Lucky Iyere, Paolo Leonardi, Maria Chiara Notari, Claudia Mazzocchi, Martina Salvucci
    Manager di produzione: Mónica Samões
    Produzione e Touring: Andrea Sozzi
    Produzione esecutiva: Joana Duarte
    Produzione: casaBranca
    Co-produzione: Maria Matos Teatro Municipal, Jonk - ny internationell scenkonst för unga, Nouveau Théâtre de Montreuil – CDN, Le phénix - scène nationale Valenciennes pôle européen de création, Le Boulon Centre National des Arts de la Rue de Vieux-Condé 
    Supporto: Câmara Municipal de Lagos,  Espaço Alkantara, LAC - Laboratório de Actividades Criativas, SIN Arts and Culture Centre, Companhia Olga Roriz
    Foto: Leonor Fonseca
  • - InformazioniSABATO 23 SETTEMBRE - H 21.30
    CAOS Teatro Secci
    Durata: 90' / 110'
    Tariffa: L
  • - Linkcasabranca-ac.com
Condividi

Di cosa parliamo quando parliamo di felicità? Come possiamo essere felici in una società che non lo è? Per realizzare Trigger Of Happiness, Ana Borralho & João Galante si mettono in relazione con le città che li ospitano, coinvolgendo un gruppo di giovani tra i 18 e i 23 anni e lasciando loro la parola su una delle questioni più cruciali della vita di ciascuno: la felicità. La Felicità è una cosa diversa per ognuno; può essere immaginata come una condizione mentale, uno stato di soddisfazione materiale o una semplice sensazione di benessere. Anche a Terni il duo portoghese ha chiesto a 12 ragazzi e ragazze, dal futuro ancora incerto e dal passato ancora vicino, di dare le proprie risposte alla domanda su cosa sia la felicità. Attraverso un dispositivo drammaturgico che simula il gioco della roulette russa, i due artisti indagano la definizione di un concetto complesso, essenziale e abusato, interrogando questo gruppo di giovani in una fase cruciale della loro vita e in una particolare realtà sociale, politica ed economica, comunque così complessa da lasciare uno spazio non ovvio al desiderio e alla speranza.

Trigger Of Happiness è una performance partecipativa che interroga e mette in scena un gruppo di “giovani adulti”, con i loro sogni e le loro aspettative, i conflitti, i rischi, le sfide possibili, le questioni identitarie, lo sguardo a nuove esperienze, costringendoci a confrontarci con i nostri di desideri e frustrazioni, con la nostra capacità di accettarci e di vivere il cambiamento.  

Ana Borralho & João Galante si conoscono durante i loro studi in arti visive. Negli anni novanta lavorano come attori e co-autori per la compagnia di teatro fisico Olho. Dal 2002 sono attivi nel campo delle arti performative, della danza, dell’installazione, collaborando nel creare progetti transdisciplinari che esplorano forme ibride e pratiche differenti. Il loro lavoro si basa sulla convinzione che l’arte sia parte della società: come tale deve aver a che fare con i suoi cambiamenti e i suoi problemi, farsi agente di trasformazione ed esistere in relazione diretta con le persone. Ana Borralho & João Galante sono una coppia anche nella vita, un’unica entità con due corpi – elemento biografico essenziale per comprendere il loro lavoro. Insieme a Mónica Samões hanno creato l’associazione culturale casaBranca e sono direttori artistici del Verão Azul Festival, nella regione dell’Algarve.

The party and the game as catalysts of joy, misery, intimacy and escape from loneliness.
A game of realities between sadness and joy.

Ana Borralho & João Galante question a group of local young adults on the happiness topic. The definition of happiness varies from person to person, it can be a state of mind, a state of satisfaction, of well being… How can we be happy? And, above all, how can we be happy in a society that isn’t.

What matters most to both artists is the young adult’s answer, for whom the future is frequently vague.

Trigger of Happiness is a participative performance that questions and puts on stage a group of young adults, their dreams, their expectations on a period of their lives made out of stress, pressure, conflicts, risks, challenges, identity questioning, new experiences… Beyond that, the performance questions our capacity of accepting and living change.

Ana Borralho and João Galante met each other while they studied visual arts. They’ve worked together regularly in the nineties as actors/co-creators with the physical theatre group Olho.

Since 2002 they’ve worked in partnership in the performance art, dance, installation, photography, sound and video areas fields.

Ana Borralho & João Galante are a couple in real life, an entity with two bodies, essential biographic element for understanding their work, that has been presented in many countries.

They’ve created, alongside Mónica Samões, the casaBranca cultural association and they’re the artistic directors of the Verão Azul Festival, in the Algarve.

 

 

  • CreditsConcept e direzione artistica: Ana Borralho & João Galante
    Light Design: Thomas Walgrave
    Suono:  Coolgate, Pedro Augusto
    Collaborazione alla drammaturgia: Fernando J. Ribeiro
    Assistenza artistica: Alface (Cátia Leitão), Antonia Buresi, Catarina Gonçalves e Tiago Gandra
    Coordinamento tecnico: Gi Carvalho
    Performers:  Arianna Argenti, Francesco Nikita Barbarossa, Maya Caston, Ester Ceccaroli, Francesca Covicchio, Rouguiatou Kante, Lucky Iyere, Paolo Leonardi, Maria Chiara Notari, Claudia Mazzocchi, Martina Salvucci
    Manager di produzione: Mónica Samões
    Produzione e Touring: Andrea Sozzi
    Produzione esecutiva: Joana Duarte
    Produzione: casaBranca
    Co-produzione: Maria Matos Teatro Municipal, Jonk - ny internationell scenkonst för unga, Nouveau Théâtre de Montreuil – CDN, Le phénix - scène nationale Valenciennes pôle européen de création, Le Boulon Centre National des Arts de la Rue de Vieux-Condé 
    Supporto: Câmara Municipal de Lagos,  Espaço Alkantara, LAC - Laboratório de Actividades Criativas, SIN Arts and Culture Centre, Companhia Olga Roriz
    Foto: Leonor Fonseca
  • InformazioniSABATO 23 SETTEMBRE - H 21.30
    CAOS Teatro Secci
    Durata: 90' / 110'
    Tariffa: L
  • Linkcasabranca-ac.com
Share